Carlo Goldoni
L'isola disabitata

ATTO SECONDO

SCENA NONA   Panico dalla parte opposta, ed il suddetto

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA NONA

 

Panico dalla parte opposta, ed il suddetto.

 

PAN.

Cos'è questo rumore?

VAL.

Aiuto, il diavolo. (vedendo Panico dietro di lui, si spaventa)

PAN.

Il diavolo? Dov'è? (si spaventa)

VAL.

Spirto dannato,

Sei di casa del diavol ritornato? (a Panico, tremando)

PAN.

Povero me! che sento?

Mi vuoi far spiritar dallo spavento.

VAL.

Panico. (con timore)

PAN.

Che volete? (con timore)

VAL.

Sei morto?

PAN.

Io non lo so.

VAL.

Fosti accoppato?

PAN.

Io crederei di no.

VAL.

Come ti sei dal padiglion salvato?

PAN.

Io non ci sono entrato.

VAL.

Come? non fosti ?

PAN.

Io non fosti di ; fosti di qua.

VAL.

(Ah, trista Carolina!

Mi ha ingannato così l'impertinente). (da sé)

Tu me la pagherai.

PAN.

Non ne so niente.

VAL.

Voglio teco sfogar lo sdegno e l'ira.

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License