Carlo Goldoni
I malcontenti

ATTO TERZO

SCENA SETTIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SETTIMA

 

Il Signor Roccolino e detti.

 

ROCC. Servitor umilissimo di lor signori. Bravo, signor Grisologo; me ne rallegro infinitamente.

LEON. Gli è piaciuta la commedia, signor Roccolino?

ROCC. Bella davvero; ci ho avuto gusto. Bene scritta; bei sentimenti, belle parole, bello stile, bella frase, bellisima dicitura; in verità, me ne rallegro infinitamente.

GRIS. Sentono, signori miei? Non l'ho detto io, che i maligni me l'hanno buttata a terra?

LEON. Certo una gran bella cosa! È un peccato, signor Roccolino, che non l'abbiano terminata.

ROCC. Come? non l'hanno terminata? Sì, signora, terminatissima. Ho veduto io calare la tenda.

LEON. Ma la tenda l'hanno calata prima che la commedia fosse finita.

ROCC. Davvero! questo non lo sapevo. La commedia è fatta con tale artifizio, che si può finire quando si vuole; bravo, signor Grisologo, me ne rallegro infinitamente.

GRIS. Obbligatissimo alle di lei grazie. S'ella avesse desiderio di sentir il fine, posso servirla anche adesso, se vuole.

ROCC. Mi farebbe un piacere singolarissimo.

LEON. (Non ci mancherebbe altro, che questo resto di seccatura). Signor Ridolfo, voi siete incantato, a quel che si vede. Anderò io a sollecitare questo gran viaggio. Con licenza di lor signori, la signora Felicita ci verrà a ritrovare in campagna; il signor Grisologo ci finirà di leggere la sua bella commedia in campagna. (Poveri spiantati, non ci vengono per quest'anno). (da sé, e parte col signor Mario)

ROCC. Io ho l'onor di servir la signora, e ho l'onore di riverir lor signori. E al signor Grisologo ho l'onore di dirgli: me ne rallegro infinitamente. (parte)

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License