Carlo Goldoni
Le massere

ATTO SECONDO

SCENA SETTIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SETTIMA

 

Camera in casa della signora Costanza

Costanza, e Raimondo in maschera

 

COSTANZA:

Bon viazo, sior consorte.

RAIMONDO:

Padrona riverita.

COSTANZA:

In maschera a bonora! la xe una bella vita!

RAIMONDO:

È inutile, signora, che mi secchiate adesso.

Se in maschera io vado, fate anche voi lo stesso.

COSTANZA:

Che caro sior Raimondo! In maschera? a che far?

Voleu che vaga sola in Piazza a baucar?

RAIMONDO:

Ma pur tutte le donne han qualche compagnia.

Che abbiano i loro amici tutte fuor che la mia?

COSTANZA:

Anca mi, se volesse, me troverave el mio,

Ma no voggio nissun, fora de mio mario.

RAIMONDO:

Sempre non può il marito, siatene persuasa.

COSTANZA:

Ben; se el mario no pol, e mi resterò a casa.

RAIMONDO:

Sola in casa vedervi, cara consorte mia...

COSTANZA:

Donca, se ve despiase, steme a far compagnia.

RAIMONDO:

Convien ch'io me ne vada, non ci posso star più.

COSTANZA:

Andè dove ve piase, mi vegnirò con vu.

RAIMONDO:

Per or non vado a spasso; vado per un affar.

COSTANZA:

La muggier col mario per tutto pol andar.

RAIMONDO:

Dove che andar io deggio, non mi par convenienza.

COSTANZA:

Se andè in maschera, el logo sarà de confidenza.

RAIMONDO:

Vado con degli amici.

COSTANZA:

Amighe ghe ne xe?

RAIMONDO:

Orsù, non principiate.

COSTANZA:

Via, via, no ve scaldè.

Andeve a divertir.

RAIMONDO:

Voi, che pensate far?

COSTANZA:

A mi no ghe pensè. Mi resto a sospirar.

RAIMONDO:

Ecco. Sia maladetto! soffrir non posso più.

COSTANZA:

Se pianzo e se sospiro, cossa v'importa a vu?

RAIMONDO:

Se a me non importasse, non proverei tal duolo.

COSTANZA:

Certo staressi meggio assae, se fussi solo.

Ma cossa voleu far? El cielo vol cussì;

Sto mio temperamento me despiase anca a mi.

Se fusse una de quelle che ama el devertimento,

Me lasseressi far, saressi più contento.

Ma cossa voleu far? Sopportè, caro fio.

Mi no gh'ho altri spassi, che star con mio mario.

RAIMONDO:

L'affetto maritale è una perfetta cosa;

Ma sempre sempre in casa, è una vita noiosa.

COSTANZA:

No, sempre sempre in casa. Andemo, se volè.

RAIMONDO:

E non potete in maschera andar senza di me?

COSTANZA:

No posso; no gh'ho cuor, e mai no gh'.

RAIMONDO:

Fate quel che volete; adesso me ne vo.

COSTANZA:

(Mo che can!) (Piangendo.)

RAIMONDO:

Cosa dite?

COSTANZA:

Gnente. (Come sopra.)

RAIMONDO:

Eccola .

Non fa altro che piangere. Tutto il giorno così.

COSTANZA:

Mo via, lassème star, andè dove volè.

Se son matta, mio danno, e vu no me badè.

RAIMONDO:

Parerà presso il mondo, ch'io sia un uomo tiranno.

COSTANZA:

Lassè che el mondo diga. No ve tolè sto affanno.

RAIMONDO:

Costanza.

COSTANZA:

Cossa gh'è?

RAIMONDO:

Via, se ben mi volete,

Sollevatevi un poco; vi prego, non piangete.

COSTANZA:

No, caro vu, no pianzo.

RAIMONDO:

Diman con voi verrò.

COSTANZA:

Se vedemio a disnar?

RAIMONDO:

Ho paura di no.

COSTANZA:

Mo za; me la pensava.

RAIMONDO:

Voi non restate sola;

Invitate qualcuno.

COSTANZA:

Mi no parecchio tola.

RAIMONDO:

Perché?

COSTANZA:

Perché in sta casa, co no ghe xe el paron,

La mia vita xe questa: sentada in t'un canton.

RAIMONDO:

Cospetto!

COSTANZA:

Via, stè zitto. Andè; bon pro ve fazza.

RAIMONDO:

Donna senza giudizio.

COSTANZA:

Ancora el me strapazza. (Piangendo.)

RAIMONDO:

Non andrò in nessun loco. (Si cava la bauta.)

COSTANZA:

Eh via no stè per mi.

RAIMONDO:

Or sarete contenta.

COSTANZA:

No ve scaldè cussì.

RAIMONDO:

Io mi scaldo, m'arrabbio, son fuor di me, lo veggio;

E voi con questa flemma mi fate ancora peggio.

COSTANZA:

Mo via, voleu che tasa? No parlerò.

RAIMONDO:

Parlate.

COSTANZA:

Caro mario, siè bon.

RAIMONDO:

Basta, non mi seccate.

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License