Carlo Goldoni
Il medico olandese

L’AUTORE A CHI LEGGE

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

L’AUTORE A CHI LEGGE

 

Io non ardirò nominare il Personaggio riguardevole per virtù e per fama, che sotto il nome di Monsieur Bainer nascondo. La Patria, la professione, il carattere ponno agli eruditi nella Storia manifestarlo. Oltre del sistema di sì grand’uomo, mi valsi di qualche circostanza vera di sua Famiglia, ma tuttociò non disonora il suo nome, e procurai di rendergli quell’onore che gli è dovuto. Piacquemi d’innestarvi la buona educazione delle fanciulle, famigliare in Olanda, e questa può essere utile a tutto il Mondo. I pazzi che vi ho introdotto, sono ancora più universali, e se ne trovano in ogni parte. Questa Commedia è stata fortunatissima, ma ultimamente fu la delizia de’ Bolognesi, locché può bastare per accreditarla. Se poi, Lettore carissimo, brami sapere se l’Ipocondriaco che ricorre al Medico è carattere da me immaginato, o se n’ebbi qualche originale esemplare, sappi che ho inteso di lavorare sopra di me medesimo, che per due anni interi mi vidi soggetto a simili galanterie. Sì, certo, ho posto in ridicolo me medesimo espressamente; però non se n’abbia a male taluno, che si vedesse per accidente copiato.

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License