Carlo Goldoni
Il mondo della luna

ATTO PRIMO

SCENA NONA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA NONA

 

Bonafede, poi Lisetta

 

BON.

Se mandarla potessi

Nel Mondo della Luna, avrei speranza

Castigata veder la sua baldanza.

LIS.

Serva, signor padrone.

BON.

Addio, Lisetta.

LIS.

Vuol cenare?

BON.

E anco presto, aspetta un poco.

LIS.

Ho posta già la panatella al foco.

BON.

Brava, brava. Lisetta, oh se sapessi

Le belle cose che ho vedute!

LIS.

E cosa

Ha veduto di bello?

BON.

Ho avuto la fortuna

Di mirar dentro al tondo della Luna.

LIS.

(Ecco la sua pazzia).

BON.

Senti, può darsi...

Sai che ti voglio ben. Può darsi ancora,

Se tu mi sei fedel, se non ricusi

Di darmi un po' d'aiuto,

Ch'io ti faccia veder quel che ho veduto.

LIS.

Sapete pur ch'io sono

Vostra serva fedele, e se mi lice,

Vostra tenera amante.

(Invaghita però sol del contante).

BON.

Quand'è così, mia cara,

Della ventura mia ti voglio a parte.

Vedrai d'un uomo l'arte

Quanto può, quanto vale;

Le prodezze vedrai d'un canocchiale.

LIS.

Vorrei che un canocchial si desse al mondo

Con cui vedeste il fondo

Del mio povero cor, che sol per voi

Arde d'amore e fede.

(Egli è pazzo davver se me lo crede).

BON.

Per rimirar dentro

In quel tuo cor sincero,

Serve di canocchial il mio pensiero.

Vedo che mi vuoi bene,

Vedo che tu sei mia.

LIS.

(Ma non vede che questa è una pazzia).

BON.

Doman ti vuò menar dal bravo Astrologo;

Vedrai quel che si pratica lassù

Dalle donne da ben come sei tu.

 

LIS.

Una donna come me

Non vi fu, né vi sarà;

Io son tutta amore e ,

Io son tutta carità.

Domandate a chi lo sa.

«Sì ch'è vero», ognun dirà.

Io malizia in sen non ho:

Sono stata ognor così.

Poche volte dico no;

Quando posso, dico sì.

Ma lo dico, già si sa,

Salva sempre l'onestà. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License