Carlo Goldoni
Le morbinose

ATTO PRIMO

SCENA PRIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

ATTO PRIMO

SCENA PRIMA

 

Camera in casa de sior Luca.

Siora Marinetta che se conza la testa, Tonina che la serve.

 

 

MARINETTA:

Via, conzème pulito, che voggio parer bon.

TONINA:

Cara siora parona, se la xe bella, in ton,

Proprio che la fa voggia.

MARINETTA:

Eh via, no me burlè.

TONINA:

Eh, sti musi no i falla.

MARINETTA:

Che morbin che gh'avè.

qua un poco de polvere.

TONINA:

Subito, son qua lesta. (Le la polvere.)

MARINETTA:

Deme quel fior de penna, che me lo metta in testa.

TONINA:

La servo. Xelo questo?

MARINETTA:

Questo. Me stalo ben?

TONINA:

Pulito. Ghe ne vorla un da metter in sen?

MARINETTA:

Sì ben, deme un garoffolo.

TONINA:

Vardè che bon sestin!

MARINETTA:

Pàrio bon co sti fiori?

TONINA:

La me par un zardin.

MARINETTA:

Xelo levà sior pare?

TONINA:

Nol xe levà gnancora.

MARINETTA:

Sior àmia?

TONINA:

Oh, la xe suso, che sarà più de un'ora.

La xe anca ella al specchio. Ho spionà da un busetto

Della porta, e l'ho vista, che la se el sbeletto.

MARINETTA:

Vardè che vecchia maga, andarse a sbelettar!

TONINA:

Povera putteletta! la se vol maridar.

MARINETTA:

Sì ben, de sessant'anni.

TONINA:

Sessanta?

MARINETTA:

Anca de più.

TONINA:

Dasseno? eppur la xe più in grìngola de nu.

MARINETTA:

I batte.

TONINA:

Vago a véder.

MARINETTA:

Se xe el sartor, tirè.

TONINA:

Gh'ala ordenà qualcossa?

MARINETTA:

Vederè, vederè.

Voggio far magnar l'aggio a più de qualcheduna.

TONINA:

Per diana, de sto gusto no ghe ne xe nissuna.

Che le se metta intorno tutto quel che le vol,

In materia de questo nissuna no ghe pol.

Anca se le se veste d'oro da cao a piè,

In fazza alla parona le deventa scarpie.

Per comparir, a ella ghe basta una strazzetta,

E la sta ben con tutto. Oh sìela benedetta! (Parte.)

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License