Carlo Goldoni
Il negligente

ATTO PRIMO

SCENA TERZA   Pasquino e detti

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA TERZA

 

Pasquino e detti.

 

PASQ.    

Signor. (di dentro)

FIL.

Vien qui.

PASQ.    

Non posso.

FIL.

Perché?

PASQ.    

Fo colazione.

FIL.

Poverino, ha ragione.

Finisci, e poi verrai.

PORP.

(Eh, più sciocco padron non vidi mai).

FIL.

Bisogna compatir la servitù.

Tutto il s'affatica,

E vuol la carità

Che un'ora gli si dia di libertà.

PASQ.

Eccomi. Ho fatto presto?

FIL.

Cancaro! tu sei lesto.

Sentimi, andar dovrai...

Dove ha detto? (a Porporina)

PORP.

A Palazzo.

FIL.

Anderai a Palazzo,

Cercherai conto di messer Imbroglio.

Portagli questa borsa.

Digli che si ricordi

Di sostenere in punto di ragione

Ch'io son chiamato alla sostituzione.

Digli che il testamento parla chiaro,

Che il testamento io l'ho,

E che, quando bisogni, il cercherò.

Digli...

PASQ.    

Basta: ih, ih, che diavol fate?

Tante cose in un fiato?

Voi m'avete imbrogliato.

FIL.

Te lo tornerò a dir. Oh che fatica!

Anderai a Palazzo.

PASQ.

Ben.

FIL

Vedrai

Messer Imbroglio.

PASQ.    

Sì.

FIL.

E gli darai

Questa borsa.

PASQ.    

Fin qua me ne ricordo.

E poi?

FIL.

E poi, che il testamento io l'ho;

Che non l'ho ancor trovato,

Ma ch'io sono chiamato

Alla sostituzione,

E che sostenga ben la mia ragione

PASQ.

Caro signor padron, fatemi grazia,

Quella prostituzion cosa vuol dire?

FIL.

Sostituzione, ho detto.

PASQ.

Ma se poi tutto tutto

Quel non dicessi che diceste voi?

FIL.

Oh, son stanco! Di' tu che diavol vuoi.

 

Già te l'ho detto

Cos'hai da fare;

Non mi stancare,

Non m'annoiar.

Via, Porporina,

Vanne in cucina,

La pietanzina

Vammi tu a far.

L'ho detto chiaro, (a Pasquino)

Tu m'hai capito.

Oh che appetito! (a Porporina)

Cara, non farmi

Tanto aspettar. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License