Carlo Goldoni
Le nozze

ATTO SECONDO

SCENA SEDICESIMA   Dorina, Titta, Mingone e Livietta

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SEDICESIMA

 

Dorina, Titta, Mingone e Livietta

 

DOR.

(Masotto m'abbandona). (da sé, tentando fuggire)

TITTA

Non mi fuggite, affé. (trattenendola)

MING.

Non mi spaventa quanta gente c'è.

LIV.

(Li ho bene imbarazzati:

Così del loro ardir li ho castigati). (da sé)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License