Carlo Goldoni
Ircana in Ispaan

ATTO QUARTO

Scena Dodicesima. Machmut, Fatima, Tamas, Alý

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Dodicesima. Machmut, Fatima, Tamas, Alì

 

FATIMA: Per me sì gran tesoro? (a Machmut)

MACHMUT: Lo feci, e non mi pento.

Figlio, puoi tu lagnarti?

TAMAS: No, padre, io son contento.

FATIMA: Anime generose, non so quel ch'io mi dica.

Vi ricompensi il cielo, il ciel vi benedica. (piangendo parte)

ALÌ: Signor, tu sei l'esempio del più sincero amore.

Ah! non credea si desse tanta pietà in un core.((da sé e parte)

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License