Carlo Goldoni
Ircana in Julfa

ATTO QUARTO

Scena Decima. Luogo sotterraneo oscuro. Ircana con lume, e Zulmira

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Decima. Luogo sotterraneo oscuro. Ircana con lume, e Zulmira

 

ZULMIRA Movi sicura il passo, non paventare, Ircana.

In questa oscura stanza, agli occhi altrui lontana,

Celate ho alcune gemme occulte a mio consorte...

IRCANA A Ircana in questi orrori si minaccia la morte?

ZULMIRA Sì, perfida, la morte avrai qui di te degna. (getta il lume)

IRCANA Soccorretemi, o Numi; alma spietata, indegna...

Dove son? dove sei? (cerca Zulmira)

ZULMIRA (Chiudo al varco l'uscita. (andando verso la porta tentone)

Servo verrà fra poco a privarla di vita). (esce)

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License