Carlo Goldoni
Pamela nubile

ATTO TERZO

SCENA X   Milord Bonfil e Pamela

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA X

 

Milord Bonfil e Pamela.

 

PAM. (Oh Dio!)

BON. Volete voi sapere il nome della mia sposa?

PAM. Per obbedirvi, l'ascolterò.

BON. Ella ha nome... Pamela.

PAM. Signore, voi vi prendete spasso crudelmente di me.

BON. Porgetemi la vostra mano... (a Pamela)

PAM. Mi maraviglio di voi.

BON. Voi siete la mia cara sposa...

PAM. V'ingannate, se vi lusingate sedurmi.

BON. Voi siete la contessa d'Auspingh.

PAM. Ah, troppo lungo è lo scherno. (va per uscir di camera)

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License