Carlo Goldoni
Il paese della cuccagna

ATTO SECONDO

SCENA UNDICESIMA   Pollastrina di camera, servita di braccio da Lardone e Compagnone; Salciccione e detto

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA UNDICESIMA

 

Pollastrina di camera, servita di braccio da Lardone e Compagnone; Salciccione e detto.

 

LARD.

Voi siete assai vezzosa. (a Pollastrina)

POLL.

Tutta vostra bontà. (a Lardone)

COMP.

Le vostre luci

Son tutte leggiadria. (a Pollastrina)

POLL.

È vostra cortesia. (a Compagnone)

SALC.

Vedete a vostra moglie quanti onori! (a Pandolino)

PAND.

Son obbligato a tutti lor signori.

COMP.

Andiamo, andiamo a cena.

POLL.

Andiamo pure.

LARD.

Andiamo a cena nel giardino mio.

PAND.

Grazie di tanto onor. Consorte, addio.

(Partono Pollastrina, Lardone e Compagnone)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License