Carlo Goldoni
Il paese della cuccagna

ATTO TERZO

SCENA OTTAVA   Pandolino e Madama Libera

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA OTTAVA

 

Pandolino e Madama Libera

 

PAND.

Possibile che abbiate

Tanto gusto a ballar, voi altre donne?

LIB.

E credete che sia

Del ballo il gran piacere,

Che ci guida al festino?

Siete voi veramente un Pandolino.

PAND.

Ma dunque, perché mai

Cotanto delirate

Dal gran piacer, quando a ballar andate?

LIB.

Vi dirò io perché: perché si trova,

Quando si va al festino,

Sempre qualche amorino;

Perché si può parlar con questo e quello;

Perché nel far le contradanze in tanti,

Si può far qualche scherzo con gli amanti.

 

Se non si balla,

Si sta a sedere;

Si sta a vedere,

E a criticar.

Sempre si chiacchiera

Di qua e di ;

Sempre si mormora

Senza pietà.

Poi vien l'invito;

Si va a ballare;

E si suol fare

Quel che si sa. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License