Carlo Goldoni
Le pescatrici

ATTO SECONDO

SCENA QUINTA   Mastricco solo

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA QUINTA

 

Mastricco solo.

 

 

Ah, pur troppo costui

Ricerca la sorella

Per concertar qualche bugia novella.

Se a tempo non rimedio

Con provido consiglio,

Eurilda certamente è in gran periglio.

Ma io per sua difesa

Aprirò tanto d'occhi.

Vogliono farla a me? poveri allocchi!

 

Son vecchio, son furbo,

So il come e il perché.

No, no, non me la ficcano;

Avranno a far con me.

Il trono a Nerina?

Lo scettro a Lesbina? Il fuso, la rocca,

La canna, la rete.

Oh pazze che siete!

Restate a pescar. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License