Carlo Goldoni
Le pescatrici

ATTO SECONDO

SCENA SETTIMA   Lindoro e detta

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SETTIMA

 

Lindoro e detta.

 

LIND.

E chi è costei sì vagamente adorna?

LESB.

Ecco qui lo straniero:

Assicurar la mia fortuna io spero.

LIND.

Bella, chi siete voi?

LESB.

Son una che, annoiata

Di vitainfelice,

Abborrisco il mestier di pescatrice.

LIND.

Qual è il nome?

LESB.

Lesbina.

LIND.

La germana

Di certo pescatore

Che Burlotto s'appella?

LESB.

Son passata sinor per sua sorella.

LIND.

Ma tal non siete?

LESB.

Non lo credo almeno,

Poiché mi sento in seno

Alma di glorie amica,

E non posso soffrir di far fatica.

LIND.

Questa, figliuola mia,

Esser potrebbe ancor poltroneria.

LESB.

Quando vedo persone

Nobili e ben vestite,

Mi sento consolare. Oibò, non posso

Soffrire i pescatori. Eh, che si vede

Ch'io nata sono in qualche nobil cuna,

Oltraggiata così dalla fortuna.

LIND.

(Chi sa ch'ella non sia

La principessa mia?)

LESB.

Ditemi, siete niente

Niente fisonomista?

LIND.

Perché ciò mi chiedete?

LESB.

In me non conoscete

Un certo non so che di stravagante?

LIND.

Certo, il vostro sembiante

Non ha dell'ordinario.

LESB.

Dal mio stato al mio cuor v'è del divario.

LIND.

(Ha della grazia tanta.

Quasi costei m'incanta).

LESB.

Avete ancor trovata

La donna ricercata?

LIND.

Non ancora.

LESB.

S'ella fra noi dimora,

Non so che dir... Son tutte pescatrici

D'animo abbietto e vile.

LIND.

Ma voi siete gentile.

LESB.

Il cor mi dice

Che io nata non sono pescatrice.

 

Ero ancora piccinina,

E dicevo ancor papà,

Che la balia, poverina,

Mi cantava una canzon:

«Fa la nanna, mio tesoro,

Che tu possa un regnar;

Fa la nanna, occhietto moro,

Nata sei per comandar.

E fa la nanna

Cara, carina,

Bella regina - che fa innamorar». (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License