Carlo Goldoni
Componimenti poetici

IL QUARESIMALE IN EPILOGO DEL PADRE GIACOMO CATANEO

PREDICA XIV Dell’impegno politico.

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

PREDICA XIV

Dell’impegno politico.

 

1 Dissipator della robba.

2 Distruttor della fama.

3 Rovinator della salute eterna.

 

SONETTO

 

Sotto spoglie d’onor l’astuto impegno

Suol passeggiar non conosciuto il mondo,

A prima vista placido e giocondo,

Per giugner tosto al meditato segno.

Io, fra sé dice il traditore indegno,

Con idea di piacer nel sen m’ascondo,

E le specie dell’Uom tanto confondo,

Ch’ogni iniquo desir Iui sembra degno.

Lui rubo il più bel fior, che l’alma indora,

Né di stragefiera ancor contento,

Tento di fama impoverirlo ogn’ora.

Seguendol poscia all’infernal spavento,

Tra le fiamme crudeli io godo ancora

D’accrescer lui quel disuman tormento.

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License