Carlo Goldoni
Componimenti poetici

IL QUARESIMALE IN EPILOGO DEL PADRE GIACOMO CATANEO

PREDICA XVI Della confession diffettosa.

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

PREDICA XVI

Della confession diffettosa.

 

1 Per diffetto del tempo.

2 Per diffetto del modo.

3 Per diffetto del pentimento.

 

SONETTO

 

Cinto da mille replicati errori

L’adulto peccator risolve alfine,

Per riparar le prossime ruine,

Vomitar il venen de’ suoi malori

Cupidigie tiranne, indegni amori,

Crapole, vanitadi, ire, rapine,

Scandali, detrazion d’alme meschine,

Ingiustizie, bestemmie, empi livori.

In un brieve girar di labil mente

Raccoglie in fascio, e al sagrosanto piede

Li presenta confuso, e mal dolente.

Quindi n’avviene, che al peccar non cede;

E, perché i strali del dolor non sente,

All’offeso Signor manca di fede.

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License