Carlo Goldoni
Componimenti poetici

IL QUARESIMALE IN EPILOGO DEL PADRE GIACOMO CATANEO

PREDICA XXXV Della Passione di GESŁ CRISTO

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

PREDICA XXXV

Della Passione di GESÙ CRISTO

 

1 Nell’Orto.

2 Nel Pretorio.

3 Nel Calvario.

 

SONETTO

 

Colà nell’Orto, tutto mesto in viso,

Vittima dell’amor Gesù dolente,

Volgendo all’Uom la sua divina mente,

Ha il verde suol di vivo sangue intriso.

Indi da turba ria cinto e deriso,

Sotto mille flagelli egro e languente,

Spine, piaghe, rossor soffrìo paziente,

In ogni parte il suo dolor diviso.

Alzato poscia sovra un legno atroce,

Spirò la vita, e fe’ sentire al fine

Da cinque bocche sua pietosa voce.

O duri chiodi! o dolorose spine!

O supplicio crudel di Santa Croce!

O belle agl’occhi miei piaghe Divine!

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License