Carlo Goldoni
Componimenti poetici

SONETTI SACRI

PREDICA IX   Dello Scandalo. Li scandalosi negano Dio, cioč

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

PREDICA IX

 

Dello Scandalo.

Li scandalosi negano Dio, cioè:

 

1 Negano la providenza del Padre nella direzione de’ suoi figliuoli, impedendo ch’egli conduca a fine li suoi dissegni.

2 Negano la passione del Figlio nella redenzione de’ suoi Fedeli, impedendo il frutto del suo preziosissimo Sangue.

3 Negano la bontà dello Spirito Santo nella glorificazione de’ suoi Eletti, impedendo la distribuzion de’ suoi doni.

 

SONETTO

 

Tutta la providenza il Padre Eterno,

Tutta la sua passione il Divin Figlio,

Tutto, lo Spirto Santo, il suo consiglio,

Del misero mortal presta al governo.

Ma che prò, se impedita io già discerno

Tutta l’opra divina? Un vago ciglio,

Una lingua lasciva, un ostro, un giglio

Ai dissegni di Dio fan onta e scherno;

Indi l’Uomo, seguendo il reo costume,

Provoca del gran Padre i giusti sdegni,

E del sangue del Figlio ei perde il frutto.

Né lo Spirto Divin puote il suo lume

Necessario prestar, dove gl’indegni

Scandali fan contrasto, e negan tutto.

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License