Carlo Goldoni
Componimenti poetici

SONETTI SACRI

PREDICA XIII   Delle Ispirazioni. La Divina Ispirazione è

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

PREDICA XIII

 

Delle Ispirazioni.

La Divina Ispirazione è

 

1 Voce di Virtù, perciò merita stima.

2 Voce di Maestà, onde pretende obbedienza.

3 Voce di Valore, ed esige cooperazione.

 

SONETTO

 

Dio, cui preme salvarti, è quello stesso

Che favella al tuo cor: non lo ravvisi?

Questi del suo Ministro odierni avvisi

Son le sue voci: Egli ti parla in esso.

Non lo stimi; nol curi! oh inganno! oh eccesso!

Sappi, che i doni suoi sono precisi,

E che, per colpa tua da te divisi,

Suo ritorno doppoi non ha promesso:

Quel che t’invita è di clemenza il Dio,

Ma è ancor Dio di giustizia, e dell’oltraggio

Fatto alla sua maestà vorrà vendetta.

Apri dunque l’orecchio, ora che il pio

Forte aiuto ti presta. E poco saggio

Chi ha presente la Grazia, e non l’accetta.

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License