Carlo Goldoni
Componimenti poetici

SONETTI SACRI

ALTRO SONETTO

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

ALTRO SONETTO

 

Finalmente anca mi son arrivà

A aver al fianco un tocco de muggier;

Contento son, e spero de goder

Tutte le più compie felicità.

Ma sento alcuni che disendo va:

Quanto, quanto s’inganna el to pensier;

Quello del matrimonio l’è un piacer

Che prestissimo passa, e se ne va.

Xe giusto la muggier come la rogna:

El gusto del grattar piase all’eccesso,

Ma po resta el brusor e la vergogna.

Diga ognun quel che vol, mi son l’istesso;

Colle donne, lo so, soffrir bisogna,

E qualcossa donar bisogna al sesso.

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License