Carlo Goldoni
Componimenti poetici

L’OMBRA DI TITO LIVIO

SONETTO AL PRINCIPE D. FILIPPO ORSINI D’ARAGONA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SONETTO

AL PRINCIPE D. FILIPPO ORSINI D’ARAGONA

 

Signor, dell’arte e dell’uman talento

Ecco il sforzo maggior. Mirate in questi

Minuti pezzi, dalla man contesti,

Eternar le memorie in un momento.

L’uno a compor le varie forme è intento,

L’altro a stender l’inchiostro; altri son presti

A comprimer i fogli, e pon codesti

Alla penna supplir di cento e cento.

Ecco, invitto signor, mirate come

De’ saggi, eccelsi, venerandi Orsini

Si perpetuan le gesta, il grado, il nome;

E de’ vostri talenti almi, divini,

I torchi un le glorïose some

Porteranno d’Europa oltre i confini.

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License