Carlo Goldoni
Il mondo alla roversa

ATTO SECONDO

SCENA UNDICESIMA   Graziosino solo.

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA UNDICESIMA

 

Graziosino solo.

 

 

Sono in un bell'imbroglio!

Non so cosa mi far. Se vil mi rendo,

La mia diletta offendo;

E se mostro bravura,

La mia poltroneria scopro a drittura.

Ma qui vi vuol coraggio.

Finalmente una donna

Non mi può far timore.

Graziosin, ora è tempo: animo e core.

 

Son di coraggio armato,

Tutto son furibondo,

E venga tutto il mondo,

Ch'io lo trafiggerò.

Ma se la donna bella

Pietosa mi favella?

Io non l'ascolterò.

E s'ella mi minaccia?

Timore non avrò.

E se mi in la faccia?

Allor me n'anderò.

Io mostrerò bravura

Sintanto che potrò;

Ma quando avrò paura,

Allora fuggirò. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License