Carlo Goldoni
Il mondo alla roversa

ATTO TERZO

SCENA SESTA   Graziosino, poi Cintia

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SESTA

 

Graziosino, poi Cintia

 

GRAZ.

Colui di Ferramonte

M'ha consigliato ad essere crudele;

Ma se una donna poi gli andasse appresso,

Come un poltrone cascherebbe anch'esso.

CIN.

Lupi, tigri, leoni,

Gattipardi, pantere, orsi e mastini

Mi sento a divorar negl'intestini.

GRAZ.

Ecco qui un altro imbroglio.

CIN.

Fermate, è mio quel soglio:

Io vi voglio salir. Ma Giove irato

Mi fulmina e precipita,

E la terra mi affoga, e il mar mi accoppa.

Ahimè, mi danno un maglio sulla coppa.

GRAZ.

Questa è pazza davvero.

CIN.

Buon giorno, cavaliero.

GRAZ.

Schiavo, padrona mia.

CIN.

Andate col malan che il ciel vi dia.

GRAZ.

(Ha perduto il cervello).

CIN.

Perfido, tu sei quello

Che vuol rapirmi il trono?

Vattene, o ti bastono.

GRAZ.

Io non so nulla.

 

CIN.

Il capo mi frulla,

La testa sen va.

La la laranlella,

La lan laranlà.

 

GRAZ.

Quando in capo alle donne

Entran di dominar le frenesie,

Si vedono da lor mille pazzie.

CIN.

Olà, tu sei mio schiavo.

GRAZ.

Sì, signora.

CIN.

Accostati.

GRAZ.

Son qui.

CIN.

Vanne in malora.

GRAZ.

La femmina tradir non può l'usanza,

E anche pazza mantiene l'incostanza.

CIN.

Olà, suddito altero

Del mio sovrano impero,

Mi conosci, briccon, sai tu chi sono?

Inginocchiati al trono;

Giurami fedeltà con obbedienza:

Abbassa il capo e fammi riverenza.

GRAZ.

Eh via, che siete pazza.

CIN.

Ah temerario,

Così parli con me?

Giurami fedeltade a tuo dispetto,

O ch'io ti caccio questo stile in petto.

GRAZ.

Piano, piano, son qui: tutto farò.

CIN.

Giurami fedeltà.

GRAZ.

La giurerò.

 

Giuro... signora sì.

Ma cosa ho da giurar?

Giuro... (che via di qui

Procurerò d'andar).

Fermate: giuro, giuro

Servirvi, obbedirvi,

Piacervi, vedervi,

Amarvi, onorarvi.

E irvi, ervi, arvi,

Con tutta fedeltà. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License