Carlo Goldoni
La vedova spiritosa

ATTO TERZO

SCENA SEDICESIMA   Donna Placida sola

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SEDICESIMA

 

Donna Placida sola.

 

PLA.

Pur troppo è ver, degli anni si soffre un rio tormento,

E il cuore e la ragione si perde in un momento.

Ero a cader vicina, vicina a dichiararmi,

Se pronta la germana non venia a risvegliarmi.

L'amo, l'amo pur troppo, e quel che più m'incresce,

Tento ammorzar la fiamma, e più s'accende e cresce,

Se vinsi or nel cimento a caso, e non per gloria,

Chi può in un caso simile promettermi vittoria?

Si dice, si propone, si sforza e si contrasta,

Ma oimè, nelle occasioni siam tenere di pasta.


 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License