Carlo Goldoni
I rusteghi

ATTO SECONDO

Scena Quattordicesima. Riccardo e detti; poi Filippetto

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Quattordicesima. Riccardo e detti; poi Filippetto

 

RICCARDO Parlate meglio dei cavalieri d'onore.(a Canciano)

LUNARDO In casa mia? (a Riccardo)

MAURIZIO Dove mio fio? (a Riccardo)

RICCARDO Vostro figlio è dentro. (a Maurizio)

LUNARDO Sconto in camera?

MAURIZIO Dov'èstu, desgrazià?

FILIPPETTO Ah sior padre, per carità. (s'inginocchia)

LUCIETTA Ah sior padre, per misericordia. (s'inginocchia)

MARGARITA Mario, no so gnente, mario. (raccomandandosi)

LUNARDO Ti, ti me la pagherà, desgraziada. (vuol dare a Margarita)

MARGARITA Agiuto.

MARINA Tegnìlo.

FILIPPETTO Fermèlo.

SIMON Stè saldo.

CANCIANO No . (Simon e Canciano strascinano dentro Lunardo e partono in tre)

MAURIZIO Vien qua, vien qua, furbazzo. (piglia per un braccio Filippetto)

MARGARITA Vegnì qua, frasconazza. (piglia per un braccio Lucietta)

MAURIZIO Andemo. (lo tira)

MARGARITA Vegnì via con mi. (la tira)

MAURIZIO A casa la giustaremo. (a Filippetto)

MARGARITA Per causa vostra. (a Lucietta)

FILIPPETTO (andando via, saluta Lucietta)

LUCIETTA (andando via, si de' pugni)

FILIPPETTO Povereta!

LUCIETTA Son desperada.

MAURIZIO Va' via de qua. (lo caccia via, e partono)

MARGARITA Sia maledeto co son vegnua in sta casa. (parte spingendo Lucietta)

MARINA Oh che sussuro, o che diavolezzo! Povera puta, povero mio nevodo! (parte)

RICCARDO In che impiccio mi avete messo, signora?

FELICE Xèlo cavalier?

RICCARDO Perché mi fate questa dimanda?

FELICE Xèlo cavalier?

RICCARDO Tale esser mi vanto.

FELICE Donca, che el vegna con mi.

RICCARDO A qual fine?

FELICE Son una donna onorata. Ho falà, e ghe vòi remediar.

RICCARDO Ma come?

FELICE Come, come! se ghe digo el come, fenìa la commedia. Andemo. (partono)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License