Carlo Goldoni
La ritornata di Londra

ATTO SECONDO

SCENA SESTA   Carpofero, poi il Marchese

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SESTA

 

Carpofero, poi il Marchese

 

CARP.

Quasi, quasi davvero...

Quasi mi scoprirei,

E Madama graziosa io pianterei.

Ma... non so poi se farlo

Potrò sì facilmente.

Cento volte l'ho detto

Di non amarla più,

Ma poi, quando mi parla, io casco giù.

MAR.

Amico adoratissimo,

Venite alle mie braccia.

CARP.

(Io gli darei uno sgrugnone in faccia). (da sé)

MAR.

OvMadama?

CARP.

Non lo so.

MAR.

Vedete

S'ella mi fa l'onore...

CARP.

Io non son di Madama il servitore.

MAR.

Compatite; io stesso

A riceverla andrò. (in atto di partire)

CARP.

Eh! non la troverete. (lo trattiene)

MAR.

E perché no?

CARP.

Perché è fuori di casa,

E non ritornerà per tutto il .

MAR.

Dov'è andata Madama?

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License