Carlo Goldoni
La ritornata di Londra

ATTO SECONDO

SCENA NONA   Madama, poi Carpofero

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA NONA

 

Madama, poi Carpofero

 

MAD.

Dica pur quel che vuole;

Ma senza allegoria,

Questa ripetizione adesso è mia.

CARP.

(Non mi posso staccare).

MAD.

Oh, ben tornato.

È ver che risanato

Siete dalla gelosa malattia?

CARP.

Ho scacciata dal sen la gelosia.

MAD.

Bravo. Lo so il rimedio

Che ritrovato avete:

Perché della Contessa amante siete.

CARP.

Non è ver, ve lo dissi e ve lo giuro.

MAD.

Giuramenti non curo.

Mi persuado e credo,

Quando cogli occhi io vedo.

creder mi farian col giuramento

Che questa mostra d'oro fosse argento.

CARP.

Che è quello?

MAD.

Un orologio

Che mi ha dato il Marchese.

CARP.

(Impertinente!)

MAD.

(Lo faccio per dispetto).

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License