Carlo Goldoni
La serva amorosa

ATTO TERZO

Scena Quindicesima. Servitore e detti

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Quindicesima. Servitore e detti

 

Servitore: È qui il signor notaio con alcune altre persone, che non so chi siano.

Beatrice: Che passino, e porta da scrivere. (il Servitore parte)

Lelio: Che cosa vuole il notaio?

Beatrice: Finir il testamento del signor Ottavio.

Lelio: Se è moribondo!

Beatrice: Zitto. Badate a voi, e non parlate. (a Lelio)

Lelio: (Questa domani la racconto al caffè). (da sé)

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License