Carlo Goldoni
L'amante militare

ATTO TERZO

SCENA DICIASSETTESIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA DICIASSETTESIMA

 

Rosaura, Beatrice, don Alonso e Pantalone

 

BEAT. Ingratissimo uomo!

ALON. Cara Rosaura, voi sarete mia sposa.

ROS. Lo voglia il cielo!

PANT. Bisognerà véder se el general se contenterà.

BEAT. Certamente: può essere che non voglia che l’alfier si mariti.

ALON. Egli non può violentare la mia libertà.

BEAT. Può essere ch’ei voglia che torniate prima in Ispagna.

ROS. L’invidia la fa parlare.

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License