Carlo Goldoni
La scuola moderna

ATTO PRIMO

SCENA NONA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA NONA

 

Leonora e Lindoro

 

LIND.

Cara cugina mia, via, non piangete.

Piuttosto, se volete,

M'impiegherò per voi.

LEON.

Deh per pietade

Mio cugin, mio Lindoro,

Cercate il mio tesoro,

Ditegli il mio tormento,

Ditegli che per lui morir mi sento.

LIND.

Lo farò volentieri, e non fia strano

Ch'io vi faccia il mezzano;

Con la ragion mi scuso

Che fra parenti un tal mestiere è in uso. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License