Carlo Goldoni
Lo speziale

ATTO PRIMO

SCENA QUINTA   Volpino e detti.

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA QUINTA

 

Volpino e detti.

 

VOLP.

Servo, signor speziale.

SEM.

(Oh, la peste e un gran male!) (da sé)

VOLP.

Dica.

SEM.

Cosa volete?

VOLP.

Certo medicamento, o sia pozione...

SEM.

Parlate con Mengone.

MENG.

Sì, parlate con me,

Datemi la ricetta.

VOLP.

Eccola. (Già son qui sol per Grilletta). (da)

SEM.

Dite, signori miei,

Siete voi dilettanti di novelle?

VOLP.

Signor sì.

LUC.

Qualche cosa.

SEM.

Questa è una nuova grande:

Un eunuco nell'Indie

Unito ad una donna fu trovato,

E 'l pover galantuom l'hanno impiccato.

 

Il fatto è descritto,

Sentitelo qui,

La pena, il delitto,

Raccontan così.

Faceva il vezzoso,

Faceva il grazioso,

E lor con un nodo

L'han fatto saltar.

Se prima soleva

Qual cigno cantar,

Col nodo doveva

Da cane strillar. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License