Carlo Goldoni
Lo speziale

ATTO SECONDO

SCENA OTTAVA   Mengone solo.

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA OTTAVA

 

Mengone solo.

 

 

Deh! son pur sfortunato!

Per una vil fraschetta

Ho da perder Grilletta?

Bisogna procurare d'aggiustarla,

Procurar di placarla. E come mai?

Ma se in nulla mancai... Oh donne, donne,

A forza di lusinghe e di strapazzi

Fate che i pover'uom diventin pazzi.

 

Son incerto, son confuso,

E non so cosa mi far.

Se la vado a supplicar,

Mi dirà: «Va via di qua».

Se sto saldo sulle mie,

Anche lei s'indurirà.

Zitto, zitto, l'ho trovata,

Così sì, si placherà;

Un regaletto

Farà l'effetto;

Quel bel visetto

Galantinetto

Mio cor nel petto - rimetterà.(parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License