Carlo Goldoni
La sposa persiana

ATTO QUINTO

Scena Terza. Tamas sedendo

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Terza. Tamas sedendo

 

Fatima i primi segni abbia d'un giusto amore,

Ma non usurpi a Ircana una porzion del cuore.

All’obbligo di sposo, che a me la sposa appella

Gratitudine aggiunge altra ragion novella.

Fatima con disprezzo trattar no, non conviene;

Ma sarà sempre Ircana il mio sole, il mio bene (siede).

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License