Carlo Goldoni
La sposa sagace

ATTO TERZO

SCENA SECONDA   Mariano, poi Lisetta

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SECONDA

 

Mariano, poi Lisetta.

 

MAR.

Io non ho detto nulla. Chi mai potea pensare,

Che questa tabacchiera s'avesse a ravvisare?

Ma negar io poteva la man che me l'ha data,

E per me la faccenda sarebbe ancor celata.

Lisetta ha fatto il male. Ella svelò il mistero.

È donna, e tanto basta... Eccola qui davvero.

LIS.

La padrona vi chiama. (mostrandosi alterata)

MAR.

Che vuol? (mostrandosi sdegnato)

LIS.

Far colazione. (come sopra)

MAR.

Cosa le ho da portare? (come sopra)

LIS.

Un'ala di cappone. (come sopra)

MAR.

La cioccolata, il brodo ed il cappone ancora? (come sopra)

LIS.

Via, la farete al solito aspettar più di un'ora? (come sopra)

MAR.

Ma che maniera è questa?

LIS.

Uomo senza giudizio.

MAR.

A me?

LIS.

Per causa vostra nascerà un precipizio.

MAR.

Oh bella! a che proposito?

LIS.

Vi ho perduto il concetto.

Me l'ha detto Moschino quel che gli avete detto.

MAR.

Brava, brava, signora; voi siete la prudente.

Io ho chiacchierato, e voi non diceste niente.

LIS.

Cosa può dir Moschino? Non sono una ciarliera.

MAR.

Ed io che cosa ho fatto? Mostrai la tabacchiera.

LIS.

Ei l'avrà conosciuta.

MAR.

Certo, non ci pensai

Ch'egli la conoscesse; non lo credeva mai.

LIS.

Non avete prudenza. L'ho detto in verità,

Che quella tabacchiera un ci scoprirà.

La conoscono tutti, e voi, che che non è,

La tirerete fuori. Consegnatela a me.

MAR.

No no, non vi è pericolo, non farò più il sproposito.

LIS.

Consegnatela a me, ve la terrò in deposito.

MAR.

La porrò nell'armadio.

LIS.

E se la trovan poi?

MAR.

Vi è lo stesso pericolo, se la consegno a voi.

LIS.

Ho dei luoghi segreti, dove nessun ci tocca.

MAR.

La scattola mi piace, e nessun me la scrocca.

LIS.

Se voi me la donaste, vi avrei l'obbligazione.

MAR.

Presto, che la padrona mi aspetta col cappone. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License