Carlo Goldoni
La donna stravagante

ATTO QUINTO

SCENA TERZA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA TERZA

 

Don Riccardo ed il suddetto.

 

RIC.

(Viene per una strada, non veduto da don Rinaldo)

Dove, signore?

RIN.

A voi guidami ansiosa cura.

RIC.

Non si sa don Rinaldo staccar da queste mura.

RIN.

È ver, sia debolezza, sia amor, non so staccarmi,

Ma ho una ragion novella, che può giustificarmi.

RIC.

Si può saper?

RIN.

Voi prima saperlo anzi dovete.

Sol per comunicarvela venia da voi. Leggete. (gli il foglio di donna Livia)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License