Carlo Goldoni
Torquato Tasso

ATTO QUINTO

SCENA PRIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

ATTO QUINTO

SCENA PRIMA

 

Sior Tomio ed il Cavalier del fiocco.

 

TOM.

La diga, caro sior, xe vero quel che sento?

Xe vero che Torquato i l'abbia messo drento?

CAV.

Non metto il becco in molle; vuole il dover ch'i' ammutole;

Quello che ha fatto il Duca, reputo giusto ed utole.

TOM.

Utole? no v'intendo.

CAV.

Bocabolo è antichissimo.

Dir utole per utile, è parlar toscanissimo.

TOM.

Tutto quel che volè. Domando de Torquato.

Me diseu dove el sia, Sior Cavalier garbato?

CAV.

Per ordine del nostro Signor molto magnifico,

Credo sia allo spedale il poeta mirifico.

TOM.

All'ospeal? per cossa?

CAV.

Per esser cagionevole,

Babbeo, squasimodeo, bietolon miserevole.

TOM.

Coss'è sto strapazzar? Tasè, sior boccazzevole,

O ve dirò anca mi qualcossa in venezievole.

Torquato all'ospeal? creder nol posso ancora;

Ma se el ghe fusse, el Duca lo farà vegnir fora.

Lo pregherò per grazia lassarlo vegnir via;

Se el lassa sto paese, ghe passa ogni pazzia.

El goderà a Venezia zorni assae più felici,

E el farà magnar l'aggio a tutti i so nemici.

CAV.

Vadia dove gli pare, formato è il vaticinio:

Fia sempre scardassato de' Toschi allo squittinio.

Non è per tal bucato il cencio suo lordissimo.

Mena l'oche a pastura: proverbio antiquatissimo.

TOM.

Anca nu dei proverbi gh'avemo in abbondanza;

Se dise: la superbia xe fia dell'ignoranza;

No se mesura i omeni col proprio brazzolar;

Per esser respettai, bisogna respettar;

Travo in nu no se vede, se vede in altri el pelo;

Dei aseni, se dise, la ose no va in cielo.

Coi proverbi toscani vu ne l'avè sonada;

Respondo in venezian. Botta per zuccolada.

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License