Carlo Goldoni
Il teatro comico

ATTO TERZO

Scena Settima. Pantalone, e detti

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Settima. Pantalone, e detti

 

PANTALONE Com'èla? Coss'è sto negozio?

DOTTORE Signor Pantalone, benché non vi siete degnato di parlar meco, ho rilevata la vostra intenzione, ed io ciecamente l'ho secondata.

PANTALONE Come? Intenzion de cossa?

DOTTORE Ditemi di grazia; non avete voi desiderato, che mia figlia fosse sposa del signor Florindo?

PANTALONE No vero gnente.

DOTTORE Avete pur detto a lei di volerla maritare in casa vostra.

PANTALONE Sior sì, ma no co mio fio.

DOTTORE Dunque con chi?

PANTALONE Con mi, con mi.

DOTTORE Non credeva mai, che in questa età vi sorprendesse una simile malinconia. Compatitemi, ho equivocato; ma questo equivoco ha prodotto il matrimonio di vostro figlio con Rosaura mia figlia.

PANTALONE No sarà mai vero, no l'accorderò mai.

DOTTORE Anzi sarà senz'altro. Se non l'accordate voi, l'accordo io. Voi, e vostro figlio avete fatto all'amore con la mia figliuola; dunque o il padre, o il figlio l'aveva a sposare. Per me, tanto m'era uno, quanto l'altro. Ma siccome il figlio è più giovine, è più lesto di gamba, egli è arrivato prima, e voi, che siete vecchio, non avete potuto finir la corsa, e siete rimasto a mezza strada.

COLOMBINA È il solito de' vecchi: dopo quattro passi bisogna che si riposino.

PANTALONE Ve digo, che questa la una baronada, che un pare, non ha da far el mezzan alla putta, per trappolar el fio d'un galantomo, d'un omo d'onor.

FLORIANO Via, signor padre, non andate in collera. (a Pantalone)

DOTTORE E un galantuomo, un uomo d'onore, non ha da sedurre la figlia di un buon amico, contro le leggi dell'ospitalità, e della buona amicizia.

ROSAURA Per amor del Cielo, non vi alterate. (al Dottore)

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License