Carlo Goldoni
La vedova scaltra

ATTO SECONDO

Scena Sesta. Milord, e poi Birif

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Sesta. Milord, e poi Birif

 

Mil. (passeggia da sé solo, senza parlare, su e giù per la scena; poi tira fuori uno scrignetto di gioie, e le guarda, indi lo chiude, e chiama) Birif!

Bir. (viene e si cava il cappello senza parlare).

Mil. Prendi questi diamanti, portali a madama Rosaura: la conosci?

Bir. Sì signore.

Mil. Dille che mando te, non potendo andar io.

Bir. Sì signore.

Mil. Portami la risposta.

Bir. Sì signore.

(parte)

Mil. Mille ducati, ah! costan poco. Merita più . Si farà, si farà.

(parte)

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License