Carlo Goldoni
L'incognita

ATTO TERZO

SCENA QUATTORDICESIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA QUATTORDICESIMA

 

Colombina ed i suddetti.

 

LEL. Che volete voi qui? (a Colombina)

COL. Voi che volete da me, che mi avete fatto condurre? (a Lelio)

LEL. Io vi ho fatto condurre?

COL. Sì, voi; da me non ci sarei venuta, se avessi creduto di guadagnare un milione.

LEL. Dov’è Rosaura?

COL. Voi lo saprete meglio di me.

LEL. Ehi. Dove siete? (chiama)

ARM. Signore.

LEL. Dov’è Rosaura?

ARM. Chi è questa Rosaura?

LEL. Quella che vi ho ordinato togliere dalla capanna e condur meco.

ARM. Eccola qui.

LEL. Questa?

COL. Sì signore, io era nella capanna con Rosaura, e quei bricconi mi hanno preso invece di lei.

LEL. Oh stelle! Che cosa sento? Ma voi che facevate dentro?

COL. Mi era rimpiattata per la paura.

LEL. E perché tacere?

COL. Ho gridato; ma coloro non si sono mossi a pietà.

LEL. Voi perché prender questa, e lasciar quell’altra? (all’armato)

ARM. Questa è quella che si è presentata alla porta della capanna.

COL. (La mia curiosità mi ha fatto essere più vicina alla porta). (da sé)

LEL. Son disperato. Son fuor di me. Non so chi mi tenga, che non isfoghi la mia collera contro di te. (a Colombina)

COL. Non ci mancherebbe altro, che vi sfogaste contro di me.

LEL. E tu, maledetto, tu me la pagherai. (all’armato)

ARM. Io non ci ho colpa. (parte)

COL. Signore, lasciatemi andare.

LEL. No; giacché ci sei, ci devi restare.

COL. Che cosa volete fare di me?

LEL. Lo vedrai, lo vedrai.

COL. (Oh marito mio, ci sono). (da sé)

ARM. Signore, state allegro. (tornando)

LEL. Perché?

ARM. È qui da voi quella Rosaura che cercate.

LEL. Come? Chi la conduce?

ARM. Arlecchino, servitore del signor Ottavio...

LEL. Che favola è questa? Io non l’intendo.

ARM. Volete che ella passi?

LEL. Sì, venga.

ARM. Manco male, sarà contento. (parte)

LEL. Andate via. (a Colombina)

COL. Lasciatemi vedere la mia Rosaura.

LEL. Andate via.

COL. Vi prego...

LEL. Andate, o vi caccio dalla finestra.

COL. Aiuto.

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License