Carlo Goldoni
I mercatanti

ATTO TERZO

SCENA SETTIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SETTIMA

 

Madamigella Giannina e detti.

 

GIANN. Che è questo?

GIAC. Ah madamigella, andate via per carità.

GIANN. Oh cielo! quello stile...

FACC. Si vuol uccidere, signora.

GIANN. Come! un giovine della vostra sorta?...

GIAC. Non mi tormentate.

GIANN. Datemi quello stile. (con autorità)

GIAC. Vi prego...

GIANN. Indiscreto, incivile! Voglio quel ferro.

GIAC. Ah! (getta il ferro, e vuol partire)

GIANN. Fermatevi. (con autorità)

GIAC. (Si getta a sedere senza parlare, e si cuopre il volto col fazzoletto)

FACC. Gran forza hanno le donne sopra gli uomini! Armano e disarmano, quando vogliono. (prende lo stile di terra, e parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License