Carlo Goldoni
Il vero amico

ATTO SECONDO

SCENA QUINTA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA QUINTA

 

Trivella solo.

 

TRIV. So che il mio padrone è bravo di spada, e son sicuro che aiuterà l’amico. L’avrei fatto io, ma in questa sorta di cose non m’intrico. È meglio ch’io vada a fare i bauli. Manco male che andando via domattina, ho un poco più di tempo. E poi chi sa se anderemo nemmeno? Il mio padrone è innamorato, e quando gli uomini sono innamorati, non navigano per dove devono andare, ma per dove il vento li spinge. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License