Carlo Goldoni
La putta onorata

ATTO SECONDO

SCENA VENTIDUESIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA VENTIDUESIMA

 

Sbarcano dalla gondola Nane, Pantalone, Catte e Bettina, ambe in zendale, e i detti.

 

PANT. Vardè, che diavolo de vergogna! Costori, per no siar; i obliga i spazizieri a vegnir in tera.

BETT. Oh, che paura che ho buo!

CAT. Anca mi tremo tuta, varè. Mai più vago in barca. Sior Pantalon, no vorave che el spasemo me fasse vegnir qualche mal, andemo a bever do soldeti de garba?

PANT. Perché no? Volentiera.

MEN. Lustrissimo, xe megio che la desmonta anca ela. Sto musso no vol dar liogo.

NAN. Tira el fiao.

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License