Carlo Goldoni
Amore in caricatura

ATTO SECONDO

SCENA OTTAVA   I tre suddetti.

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA OTTAVA

 

I tre suddetti.

 

CARP.

Eh sì, sì, me ne rido;

So quant'io vaglio e trionfar confido.

Sono stato alla guerra:

A vincere ho imparato

Coll'armi e coll'inganno.

Se non vinco costor, sarà mio danno.

 

Madama è la fortezza

Che s'ha da conquistar;

Conviene con destrezza

La piazza circondar.

Piantar le batterie

Di vezzi e leggiadrie,

E se nel terrapieno

La breccia non si fa,

La mina nel terreno

L'effetto produrrà.

L'assedio - reca tedio;

Soldato - fortunato

Battendo, - ribattendo,

La piazza vincerà. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License