Carlo Goldoni
L'amore paterno

ATTO SECONDO

SCENA TREDICESIMA   Pantalone e Camilla

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA TREDICESIMA

 

Pantalone e Camilla

 

CAM. Ah! per il troppo buon cuore mi sono precipitata.

PANT. Camilla. (piano, con mestizia)

CAM. Cosa volete, signore? (con isdegno)

PANT. Seu in collera?

CAM. Sono disperata.

PANT. Quieteve, fia mia, quieteve. Voleu che vaga?

CAM. Volesse il cielo, che foste andato.

PANT. Pazenzia, anderò. (incamminandosi)

CAM. (Da una parte la pietà mi stimola, dall'altra l'amore mi sforza).

PANT. (Pussibile che no la conossa che Arlecchin xe un strambazzo, che nol merita de esser amà, e che no la perde gnente a lassarlo? Cussì la doverave dir, cussì la doverave pensar. Mi son un omo d'onor. No ho da far cattivi offizi contra nissun).

CAM. (Se Arlecchino non torna, cosa sarà di me?)

PANT. (Eh, za la vedo, bisognerà po andar).

CAM. (Non sarà possibile certamente ch'io viva).

PANT. Camilla. (come sopra)

CAM. Camilla è stanca, Camilla è fuori di sé, non cercate più di Camilla.

PANT. Donca?

CAM. Donca, donca, non m'inquietate.

PANT. Anderò via.

CAM. Che tormento!

PANT. Le mie povere putte...

CAM. (È una cosa insoffribile).

PANT. Le anderà per el mondo...

CAM. (Povere sfortunate).

PANT. A domandar la limosina.

CAM. (Mi sento morire).

PANT. Vago via.

CAM. Fermatevi. (Ma perché mai ho io un cuoretenero e sì sensitivo?)

PANT. (Me par che la se vada un pochetto calmando)

CAM. Fatemi un piacere, signor Pantalone. Lasciatemi un poco sola.

PANT. Volentiera. (si ritira per un poco)

CAM. (Vo consigliarmi con me medesima).

PANT. Camilla. (come sopra)

CAM. Ma questo, poi, compatitemi..

PANT. Gnente, fia mia; una parola sola. No pregiudiché i vostri interessi, no tradì el vostro cuor ma se podè abbiè carità de mi. (parte piano piano, e quando è alla porta, si volta) Sì che ti xe de bon cuor, sì che ti gh'averà compassion. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License