Carlo Goldoni
L'arcadia in Brenta

ATTO TERZO

SCENA SESTA   Madama Lindora, Lauretta e Foresto

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SESTA

 

Madama Lindora, Lauretta e Foresto

 

LAU.

Eh, Madamina mia,

So io che vi vorria

Perché ogni vostro mal fosse guarito.

LIND.

E che mai vi vorrebbe?

LAU.

Un bel marito.

 

Le fanciulle giovinette

Son soggette a certi mali,

Ma non hanno gli speziali

La ricetta che vi vuol.

Altro recipe richiede

Della giovine il difetto:

Un amante giovinetto

D'ogni mal sanar la puol. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License