Carlo Goldoni
L'avventuriere onorato

ATTO TERZO

SCENA NONA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA NONA

 

Targa cameriere, e dette.

 

TAR. Il signor Guglielmo avrebbe premura di parlare colla signora Eleonora.

LIV. Venga pure, io non glielo vieto.

TAR. Non vorrebbe salire, l’aspetta giù.

LIV. Come! ricusa di salir le mie scale? Gli hai tu detto ch’io gli voleva parlare?

TAR. Sì signora, dice che verrà poi. Che ora è aspettato dal Vicerè, e che vorrebbe solamente dire una parola alla signora Eleonora.

LIV. Se vuol parlare con lei, ditegli che venga qui; altrimenti non le parlerà certamente.

TAR. Glielo dirò. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License