Carlo Goldoni
Le baruffe chiozzotte

ATTO TERZO

Scena Quarta. Paron Toni, e detti

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Quarta. Paron Toni, e detti

 

PAS Marlo!

LUC. Fradelo!

PAS. Andé via.

LUC. No ve lassé trovare.

TON. Tasé tasé, non abbié paura, tasé. vegnùo a trovarme paron Vicenzo, e el m'ha dito, che l'ha parlà co sior Canceliere, che tutto accomodao, che se può caminare.

ORS. Sentìu?

LIB. Ve l'avèmio dito?

CHE. Sèmio le busiàre?

ORS. Sèmio , che ve vôl sassinare?

BEP. (a Pasqua e Lucietta) Còssa v'insuniéu? Còssa v'andéu a inventare?

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License