Carlo Goldoni
La bottega del caffè

ATTO PRIMO

Scena Sedicesima. Don Marzio, poi Eugenio dalla locanda

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Sedicesima. Don Marzio, poi Eugenio dalla locanda

 

DON MARZIO Oh, che caro signor Eugenio! Egli applica a tutto, anche alla pellegrina. Colei mi pare certamente sia quella dell'anno passato. Scommetterei che è quella che veniva ogni sera al caffè a domandar l'elemosina. Ma io però non glie ne ho mai dati, veh! I miei danari, che sono pochi, li voglio spender bene. Ragazzi, non è ancora tornato Trappola? Non ha riportati gli orecchini, che mi ha dati in pegno per dieci zecchini il signor Eugenio?

EUGENIO Che cosa dice de' fatti miei?

DON MARZIO Bravo, colla pellegrina!

EUGENIO Non si può assistere una povera creatura, che si ritrova in bisogno?

DON MARZIO Sì, anzi fate bene. Povera diavola! Dall'anno passato in qua, non ha trovato nessuno che la ricoveri?

EUGENIO Come dall'anno passato! La conoscete quella pellegrina?

DON MARZIO Se la conosco? E come! È vero che ho corta vista, ma la memoria mi serve.

EUGENIO Caro amico, ditemi chi ella è.

DON MARZIO È una, che veniva l'anno passato a questo caffè ogni sera, a frecciare questo e quello.

EUGENIO Se ella dice che non è mai più stata in Venezia?

DON MARZIO E voi glielo credete? Povero gonzo!

EUGENIO Quella dell'anno passato di che paese era?

DON MARZIO Milanese.

EUGENIO E questa è piemontese.

DON MARZIO Oh sì, è vero; era di Piemonte.

EUGENIO È moglie d'un certo Flaminio Ardenti.

DON MARZIO Anche l'anno passato aveva con lei uno, che passava per suo marito.

EUGENIO Ora non ha nessuno.

DON MARZIO La vita di costoro; ne mutano uno al mese.

EUGENIO Ma come potete dire che sia quella?

DON MARZIO Se la riconosco!

EUGENIO L'avete ben veduta?

DON MARZIO Il mio occhialetto non isbaglia; e poi l'ho sentita parlare.

EUGENIO Che nome aveva quella dell'anno passato?

DON MARZIO Il nome poi non mi sovviene.

EUGENIO Questa ha nome Placida.

DON MARZIO Appunto; aveva nome Placida.

EUGENIO Se fossi sicuro di questo, vorrei ben dirle quello che ella si merita.

DON MARZIO Quando dico una cosa io, la potete credere. Colei è una pellegrina, che in vece d'essere alloggiata, cerca di alloggiare.

EUGENIO Aspettate, che ora torno. (Voglio la verità.) (entra in locanda)

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License