Carlo Goldoni
La bottega del caffè

ATTO SECONDO

Scena Prima. Ridolfo dalla strada, poi Trappola dalla bottega interna

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

ATTO SECONDO

 

Scena Prima. Ridolfo dalla strada, poi Trappola dalla bottega interna

 

RIDOLFO Ehi, giovani, dove siete?

TRAPPOLA Son qui, padrone.

RIDOLFO Si lascia la bottega sola, eh?

TRAPPOLA Ero coll'occhio attento, e coll'orecchio in veglia. E poi che volete voi che rubino? Dietro al banco non vien nessuno.

RIDOLFO Possono rubar le chicchere. So io, che vi è qualcheduno che si fa l'assortimento di chicchere, sgraffignandone una alla volta a danno dei poveri bottegai.

TRAPPOLA Come quelli che vanno dove sono rinfreschi, per farsi provvisione di tazze, e di tondini.

RIDOLFO Il signor Eugenio è andato via?

TRAPPOLA Oh se sapeste! È venuta sua moglie. Oh che pianti! Oh che lamenti! Barbaro, traditore, crudele! Un poco amorosa, un poco sdegnata. Ha fatto tanto che lo ha intenerito.

RIDOLFO E dove è andato?

TRAPPOLA Che domande? Stanotte non è stato a casa. Sua moglie lo viene a ricercare; e domandate dove è andato?

RIDOLFO Ha lasciato nessun ordine?

TRAPPOLA È tornato per la porticina di dietro a dirmi che a voi si raccomanda per il negozio de' panni, perché non ne ha uno.

RIDOLFO Le due pezze di panno le ho vendute a tredici lire il braccio, ed ho tirato il denaro, ma non voglio ch'egli lo sappia; non glieli voglio dar tutti, perché se gli ha nelle mani, gli farà saltare in un giorno.

TRAPPOLA Quando sa che gli avete, gli vorrà subito.

RIDOLFO Non gli dirò d'averli avuti, gli darò il suo bisogno, e mi regolerò con prudenza.

TRAPPOLA Eccolo che viene: Lupus est in fabula.

RIDOLFO Cosa vuol dire questo latino?

TRAPPOLA Vuol dire: il lupo pesta la fava. (si ritira in bottega sorridendo)

RIDOLFO È curioso costui. Vuol parlar latino, e non sa nemmeno parlare italiano.

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License